CRONACHEԑ PRIMO PIANO

Migranti Viking, assegnato il porto di sbarco: Lampedusa

ROMA. L’Italia ha assegnato il “place of safety”, il porto sicuro, alla Ocean Viking, la nave di Sos Mediterranea e Medici senza frontiere con 82 migranti a bordo. Il porto in questione è quello di Lampedusa: la nave umanitaria si è diretta verso l’isola ed entro la serata gli 82 migranti, a bordo da sei giorni, potranno sbarcare. Il gruppo verrà trasferito all’hotspot di contrada Imbriacola dove ci sono soltanto due persone, non trasferite nei giorni scorsi per un problema sanitario: hanno un principio di scabbia e vengono tenute sotto cure mediche. Tutti gli altri immigrati presenti nella struttura, nel corso della settimana sono stati trasferiti con il traghetto di linea per Porto Empedocle.

Alla Ocean Viking non è stato concesso però l’attracco in porto: gli 82 migranti a bordo verranno trasferiti sull’isola a bordo delle motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza. Secondo quanto si apprende la decisione sarebbe stata presa per non limitare l’operatività sia del porto che dell’aeroporto di Lampedusa.

Il capo delegazione del Pd Dario Franceschini ha twittato: “Il Governo assegna un porto sicuro a Ocean Viking e i migranti saranno accolti in molti Paesi europei. Fine della propaganda di Salvini sulla pelle di disperati in mare. Tornano la politica e le buone relazioni internazionali per affrontare e risolvere il problema delle migrazioni”.

Loading...

Articoli Correlati