DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Molestie sessuali: i Boy Scouts Usa dichiarano bancarotta

Numerose le richieste di risarcimento presentate da ex membri del gruppo giovanile rimasti vittime di abusi sessuali.

I Boy Scouts of America hanno presentato domanda di bancarotta, a causa delle numerose richieste di risarcimento presentate da ex membri del gruppo giovanile rimasti vittime di abusi sessuali. L’organizzazione ha dichiarato di volere istituire un fondo di compensazione.

boy scouts bancarotta
Statua dedicata ai Boy Scouts (Twitter)

L’organizzazione potrebbe addirittura essere costretta a vendere alcune delle sue vaste proprietà immobiliari per raccogliere fondi per il fondo di compensazione che potrebbe superare 1 miliardo di dollari. “I programmi di scouting continueranno durante questo processo e per molti anni a venire – hanno dichiarato i Boy Scouts in una nota. I consigli locali non stanno dichiarando fallimento perché sono organizzazioni legalmente separate e distinte“.

Articoli Correlati