SPORTԑ PRIMO PIANO

Mondiali di lotta: Frank Chamizo conquista l’argento

Ai Mondiali di lotta che si stanno svolgendo a Nur-Sultan, in Kazakistan, l’Italia conquista la prima medaglia iridiata: a sfiorare la vetta mondiale e aggiudicarsi un ottimo secondo posto è stato l’atleta di punta della Nazionale azzurra, ovvero Frank Chamizo, nella categoria -74kg.

Il lottatore italiano nato a Cuba, dopo essersi aggiudicato nella giornata di ieri la qualificazione olimpica (non nominale) per Tokyo 2020 grazie alla vittoria contro kazako Daniyar Kaisanov per 5-0, e aver sconfitto in serie lo svizzero Marc Dietsche per 10-0 e il coreano Seungchul Lee per 10-2; nella finale odierna si è dovuto inchinare al russo Zaurbek Sidakov, campione del mondo in carica, per 2-5. Lo stesso lottatore russo nella scorsa edizione della competizione, tenutasi a Budapest in Ungheria, aveva avuto la meglio su Chamizo in semifinale con il risultato di 1-2.

frank chamizo
Frank Chamizo (Fijlkam)

La prima parte dell’incontro non riserva azioni degne di essere ricordate, ma il lottatore azzurro al terzo minuto viene penalizzato per eccessiva passività, infliggendo il temporaneo 0-1, risultato con il quale si conclude la prima metà del match. Nella ripresa Chamizo riparte in maniera più incisiva e a 2’24” dal termine porta a segno una presa che gli permette di portarsi in vantaggio sul 2-1.

Vantaggio che in breve tempo viene recuperato dal russo che a 1’50” dalla fine trova la presa che gli fa aggiudicare due punti e il controsorpasso per 2-3. Il lottatore italiano cerca in tutti i modi di ribaltare nuovamente le sorti della gara, ma l’atteggiamento dell’italiano porta a 15″ dal termine dell’incontro ad esporsi in maniera troppo evidente e permette all’avversario di infliggere la presa decisiva che sancisce il definitivo 2-5.

  • frank chamizo

La conquista della medaglia d’argento permette all’Italia di entrare in classifica nel medagliere mondiale e superare i risultati della scorsa edizione, nella quale aveva messo a referto un solo bronzo con un altro lottatore italiano di origini cubane: Abraham Conyedo.

Frank Chamizo è costretto a rimandare il sogno di realizzare la tripletta mondiale: precedentemente aveva trionfato nell’edizione del mondiale 2015 a Novi Sad nella categoria -65kg, ed in quella del 2017 a Bucarest nella categoria -70kg.

Norbert Ciuccariello

Loading...

Articoli Correlati