ARTETURISMOԑ PRIMO PIANO

Musei italiani a ingresso gratuito per 20 giorni nel 2019

ROMA. Mancano pochi giorni, e i luoghi della cultura statali saranno accessibili gratuitamente al pubblico. Il nuovo progetto del Ministero per i beni e le attività culturali denominata #IoVadoAlMuseo prevede 20 giorni di ingressi gratuiti nell’anno solare in tutti i monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi, e giardini monumentali. Nel 2019 mese si potrà usufruire di questa iniziativa nella settimana dal 5 al 10 marzo.

Il decreto, in vigore da domani 28 febbraio, istituisce la “settimana dei musei” ogni anno diversa con ingresso gratis, a cui si aggiungono otto giornate ad accesso libero scelte dai direttori dei musei autonomi e dai poli regionali, e altre sei gratuite in concomitanza con le prime domeniche del mese, da ottobre a marzo. È possibile consultare il database del sito (iovadoalmuseo.beniculturali.it) per avere informazioni sull’apertura del museo che s’intende visitare.

Ulteriori agevolazioni sono previste per i ragazzi con meno di 18 anni, i quali possono entrare sempre gratis, mentre dai 18 ai 25, nei giorni d’ingresso a pagamento, il biglietto costa due euro. «Con questa iniziativa ci aspettiamo una crescita di fruizione e di visitatori, e mi piacerebbe riuscire a generare risorse per aumentare in futuro le giornate gratuite, magari per fare una seconda settimana dei musei anche il prossimo anno», ha dichiarato Alberto Bonisoli, ministro per i Beni culturali.

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli Correlati