CRONACHEԑ PIEMONTEԑ PRIMO PIANO

Nascondevano in auto banconote false e una zanna d’elefante

TORINO. Si sentivano eccessivamente sicuri e sono caduti come pere nel sacco. Fermato in auto per un controllo, la polizia trova banconote false e una zanna d’elefante. È accaduto a Torino, dove gli agenti delle volanti hanno arrestato un italiano di 32 anni. L’uomo, in compagnia di un altro italiano di 20 anni e un cittadino romeno di 30, nascondeva in auto 37 banconote da 50 euro contraffatte, forse utilizzate per compiere truffe a danno di persone anziane.

E’ così scattata la perquisizione della sua abitazione, una villetta fuori Torino. Qui, nascosta in un locale adibito a magazzino, i poliziotti hanno trovato una zanna di elevante, intarsiata, priva della relativa documentazione. L’uomo è stato arrestato per detenzione di banconote contraffatte e denunciato per violazione della convenzione sul commercio internazionale delle specie animali e vegetali in via di estinzione.

Articoli Correlati