SPETTACOLIԑ EMILIA-ROMAGNAԑ PRIMO PIANO

Natale al cinema con il “Pinocchio” di Garrone, e Benigni Geppetto

Era il 2002 quando nelle sale cinematografiche italiane usciva “Pinocchio“, il film diretto e interpretato da Roberto Benbigni, nei panni del burattino della favola scritta da Carlo Collodi. A distanza di 17 anni il “menestrello” del cinema italiano ritorna, interpretando, questa volta, Geppetto nel nuovo “Pinocchio”, distribuito da 01 Distribution, atteso per il 25 dicembre prossimo. La regia è di Matteo Garrone, il regista di “Gomorra”, per citare uno dei suoi film, classe 1968, ed è stato presentato a Ciné – Giornate di Cinema Riccione 2019, l’appuntamento estivo delle Giornate Professionali di Cinema, punto di riferimento per la distribuzione, l’industria, e l’esercizio cinematografico.

«Pinocchio a Natale è un binomio meraviglioso», ha esclamato Roberto Benigni. «È un progetto che inseguivo ormai da anni. Il primo storyboard l’ho fatto a sei anni. Io ho cercato di fare un film che potesse arrivare a tutti», ha affermato Garrone. Benigni, col suo fare ironico, ha chiesto al regista se fosse sicuro di una sua pellicola a lieto fine: «Non è che arriva la Fata Turchina e gli viene un infarto? O arriva Mangiafuoco e fa una strage?». Di sicuro il lieto fine ci sarà in questo film che, a detta dell’attore, farà bene alla salute, e che farà la sua uscita prima di Checco Zalone (con “Tolo Tolo”, in sala il 1° gennaio), e in contemporanea con il nuovo film di Ficarra e Picone.

benigni pinocchio

Nel cast completo di Pinocchio ci sono: Pinocchio Federico Ielapi, Geppetto Roberto Benigni, Mangiafuoco Gigi Proietti, Il Gatto Rocco Papaleo, La Volpe Massimo Ceccherini, la Fata adulta Marine Vacth, la Fatina bambina Alida Baldari Calabria, Lucignolo Alessio Di Domenicantonio, Lumaca Maria Pia Timo, Grillo parlante Davide Marotta, Mastro Ciliegia Paolo Graziosi, Civetta Gianfranco Gallo, Corvo Massimiliano Gallo, Pappagallo Marcello Fonte, Gorilla Teco Celio, Faina Enzo Vetrano, e Omino di burro Nino Scardina. Pinocchio, coproduzione internazionale Italia/Francia, è prodotto da Archimede con Rai Cinema e Le Pacte, con Recorded Picture Company, in associazione con Leone Film Group, con il contributo del Mibac – Direzione Generale Cinema – e di Eurimages, in associazione con Unipol Banca, con il sostegno della Regione Toscana – Toscana Promozione, con il contributo della Regione Puglia, con il sostegno della Regione Lazio.

Simona Cocola

Loading...

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli Correlati