DAL MONDO

Nepal: 43 morti per il maltempo che si è abbattuto sul Paese

KATHMANDU. Almeno 43 persone sono morte in Nepal da venerdì scorso ed altre 24 sono considerate disperse a causa del maltempo che si è abbattuto sul Paese provocando allagamenti e frane.
    Secondo quanto ha reso noto la polizia, tratti di strade ed autostrade sono bloccati in varie parti del Paese a causa di frane e tralicci per le telecomunicazioni sono stati abbattuti dai forti venti: finora 20 persone sono rimaste ferite e oltre 1.100 sono state tratte in salvo dalle zone inondate.  

Il maltempo dovrebbe continuare anche nei prossimi giorni e il Dipartimento di meteorologia ha invitato la popolazione a controllare i livelli dei fiumi e tenersi pronta ad abbandonare le proprie abitazioni in caso di esondazioni.  La maggior parte delle vittime è stata registrata al confine con l’India. Almeno altre 24 persone risultano disperse, probabilmente travolte dai fiumi in piena o sepolte dai detriti. Strade e autostrade sono state bloccate in diverse zone del Paese.

Loading...

Articoli Correlati