CULTURAԑ LAZIOԑ PRIMO PIANO

Numerosi giovani tra migliaia di visitatori per “Libri Come”

ROMA. Si sono contate circa 25mila le presenze alla decima edizione di “Libri Come”, la Festa del Libro e della Lettura, a cura di Marino Sinibaldi, Michele De Mieri, e Rosa Polacco, che si è svolta nella Capitale. «Sono stati soprattutto i giovani che hanno affollato l’Auditorium, segno che c’è una grande volontà d’informarsi e una grande sete di sapere», ha affermato Sinibaldi.

L’Auditorium Parco della Musica di Roma ha accolto in quattro giorni a partire dal 14 marzo, oltre ai visitatori, anche 250 scrittori, intellettuali, artisti, e studiosi, tra i quali Javier Cercas, Slavoj Zizek, Franco Piersanti, Clara Usón, Antonio Pennacchi, Andrea Carandini, Tomaso Montanari, Edoardo Albinati, Mario Martone, Gianrico Carofiglio, Michela Marzano, Francesco Piccolo, Sandro Veronesi, Massimo Recalcati, Marco Missiroli, Maurizio De Giovanni, Carlo Verdelli, Alberto Angela, Michela Murgia, Nadia Terranova.

Quest’anno il tema proposto era la “Libertà”, che è stato il termine centrale dei numerosi incontri in programma durante la manifestazione.

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli Correlati