AMBIENTEԑ PRIMO PIANO

Obiettivo emissioni zero nel 2050, accorso dei ministri dell’ambiente europei

BRUXELLES. Il Consiglio dei ministri dell’ambiente dell’Ue ha raggiunto venerdì un accordo parziale sulla legge per il clima, con cui l’Ue fissa l’obiettivo emissioni zero al 2050.

La posizione sul target al 2030, che la Commissione europea ha proposto di aumentare dal 40% di oggi ad almeno il 55%, è però lasciata ai leader Ue, che dovrebbero decidere nel Vertice di novembre. La Bulgaria si è astenuta, mentre Svezia, Lussemburgo, Danimarca, Spagna e Austria hanno chiesto di aumentare l’ambizione, prevedendo un obbligo di emissioni zero non solo per l’Ue, ma per ogni singolo Paese.

Articoli Correlati