CRONACHEԑ BASILICATAԑ PRIMO PIANO

Operazione “Il canto delle sirene” indagata la madre di Arisa

POTENZA. Assunta Santarsiero, 62 anni, residente a Pignola è tra le indagate nella maxi operazione della Procura di Potenza contro i falsi invalidi. La donna è la madre della cantante Arisa. Secondo le forze dell’ordine sarebbe riuscita a farsi riconoscere l’invalidità grazie all’aiuto di un avvocato e di un intermediario.

La madre della cantante lucana Arisa è infatti tra gli indagati nell’operazione “Il canto delle sirene” sulle percezioni indebite di pensioni di invalidità e assegni di accompagnamento ai danni dell’Inps: la notizia anticipata stamani dalla trasmissione di Canale 5 “Mattino Cinque” ha trovato conferma negli ambienti giudiziari di Potenza. Ieri l’inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica di Potenza ha portato a cinque arresti domiciliari eseguiti dalla Squadra mobile del capoluogo lucano, e a 40 indagati complessivi.

Articoli Correlati