SPETTACOLIԑ PRIMO PIANO

Parte da Lignano Sabbiadoro il tour 2019 di Vasco Rossi

LIGNANO SABBIADORO. Parte con la data zero di lunedì 27 maggio dallo stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro il nuovo tour di Vasco Rossi negli stadi, del quale è già stato rivelato il palco, terminato dopo i lavori documentati sui social svolti mentre Vasco Rossi si trovava in Puglia per le prove a Castellaneta. “100 metri di larghezza per 33 metri di altezza: 600 metri quadri di schermi giganti in grado di staccarsi e muoversi velocemente dall’alto in basso da sinistra a destra – ha spiegato su Facebook -. Come un enorme specchio che riflette quello che succede sul palco”.

vasco tour 2019
Vasco Rossi tour 2019

I concerti avranno ufficialmente inizio il 1 giugno dallo stadio Meazza di San Siro a Milano dove il rocker modenese si esibirà per 6 date: 1 e 2, 6 e 7, 11 e 12 giugno. Il 2019 è anche l’anno del 29° anniversario del primo concerto allo Stadio San Siro, che Vasco festeggerà proprio sul palco nella tappa del 12 giugno. Una data che ha segnato un importante cambiamento di rotta nella maniera italiana di fare live, della quale Vasco Rossi è assoluto dominatore ormai da decenni. A questo proposito Vasco ha dichiarato: “E’ stata una svolta epocale. Prima solo gli stranieri riempivano gli stadi in Italia. Da quella volta, gli stranieri devono bussare”. Ad affiancare Vasco sul palco lo stesso gruppo dello scorso anno: il chitarrista Vince Pastano nelle vesti di “capo orchestra”, Beatrice Antolini ai sintetizzatori, alle percussioni ed ai cori, Alberto Rocchetti alle tastiere, Frank Nemola alla tromba e ai cori, Matt Laug alla batteria e Stef Burns alla chitarra. Al basso torna lo storico bassista Claudio “il gallo” Golinelli che lo scorso anno aveva dovuto rinunciare per problemi di salute ma si alternerà sul palco con Andrea Torresani che lo aveva sostituito.

Il traghetto speciale GNV, per il tour di Vasco 2019

La grande macchina di VascoNonStop Live approderà anche all’Arena in Fiera di Cagliari per due concerti il 18 e 19 giugno che chiuderanno l’annata 2019. Il rocker, che manca dall’Isola ormai da anni, ha pensato a un mezzo di trasporto sensazionale nel quale compare anche la sua faccia e la scritta che richiama il tour. La nave è stata brandizzata da GNV. Per portare il palco da Milano alla Sardegna serviranno 50 camion che si imbarcheranno a Genova per raggiungere l’isola a bordo di un traghetto speciale, personalizzato dalle scritte “Vasco-Non stop live 2019” che renderà il traghetto inconfondibile per gli appassionati. Per quanto riguarda gli spostamenti per i concerti a Milano, Trenitalia è il vettore ufficiale del tour e offre l’opportunità di andare e tornare a casa subito dopo il concerto con l’offerta “Speciale concerti” con il codice Vasco.

I biglietti per tutte le date sono esauriti da tempo.

Roberta Bruno

Loading...

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli Correlati