TECHԑ PRIMO PIANO

Per Facebook, WhatsApp e Instagram problemi in tutta Europa

Oggi pomeriggio del 3 luglio 2019 sarà un pomeriggio di ferro e fuoco quello che staranno passando Mark Zuckenberg e soci a Menlo Park, in California, nella sede operativa di Facebook: lo stesso social network, WhatsApp e Instagram stanno ricevendo numerose segnalazioni di malfunzionamenti.

facebook whatsApp Instagram problemi
Mappa dei problemi di WhatApp (DownDector)

I problemi di WhatsApp

Come si nota da numerosi tweet postati da utenti italiani e non solo il problema più grande sembra riguardare l’app di messaggistica WhatsApp che lamentano di non riuscire a inviare e/o a ricevere messaggi. I dati del sito specializzato DownDector evidenziano che il down di WhatsApp non riguarda solo le nostre latitudini: nel resto d’Europa, sopratutto in Gran Bretagna, Francia, Olanda, Germania, Spagna, Austria e Russia nella zona di Mosca. Numerosi utenti lamentano connessioni lente e impossibilità di scaricare messaggi vocali e contenuti multimediali.

Non esente nemmeno il Sudamerica dal down provvisorio: colpite alcune zone di Brasile, Argentina, Venezuela, Perù, e Messico. Mentre in Italia i danni sono leggermente più contenuti le zone più colpite sono quelle di Milano, Venezia, Bologna, Roma e Napoli.

facebook whatsApp Instagram problemi
Mappa dei problemi di Facebook (DownDector)

I problemi legati a Facebook

La casa madre non è messa molto meglio: al momento, stando alle segnalazioni riguardano soprattutto una generale lentezza nel caricamento delle immagini. Secondo Down Detector, tuttavia, il problema riguarda soprattutto l’Europa continentale (Gran Bretagna, Francia e Olanda sopra a tutti) e la costa Est degli Stati Uniti. In Italia le problematiche più importanti sono avvenute nella zona di Milano e comuni limitrofi.

Mappa dei problemi di Instagram (DownDector)

I problemi di Instagram

Il social network che deve la sua grande popolarità alle immagini non è stato esente da malfunzionamenti: molti utenti lamentano di non riuscire a visualizzare le Stories, né a caricarle: il problema sembra interessare Francia, Germania, Olanda, Portogallo e Gran Bretagna, oltre che in misura minore all’Italia. Negli Stati Uniti colpita in maniera forte la zona nord est della costa con New York, Boston, Philadelphia e Washington tra le città più importanti investite dalla problematica.

Le reazioni dei social

Molti utenti hanno manifestato in maniera divertente le reazioni dovute ai malfunzionamenti sopra citati. Ecco alcuni esempi molto simpatici:

Norbert Ciuccariello

Articoli Correlati