SPORTԑ PRIMO PIANO

Per Froome e Thomas niente Giro “Noi puntiamo al Tour”

Roma. Chris Froome e Geraint Thomas non correranno il Giro d’Italia 2019, e punteranno entrambi a vincere il prossimo Tour de France. L’annuncio è del Team Sky, che fa sapere che per la ‘corsa rosa’, che partirà da Bologna il prossimo 11 maggio lancerà come capitano il 21enne colombiano Egan Bernal, ritenuto già in grado di competere per il successo finale.

“E’ stata dura scegliere cosa fare – spiega Froome in una nota diffusa dal team -, ma ho deciso che per il 2019 punto sul Tour de France. E’ stata una decisione molto sofferta di rinunciare al Giro per difendere la maglia rosa ma credo che nella stagione entrante sia meglio rinunciare”. Per Froome l’eventuale vittoria finale nel Tour sarebbe la 5/a della carriera. Quanto a Thomas, che la Grande Boucle l’ha vinta nel 2018, “il mio principale obiettivo sarà di tornare al Tour e fare del mio meglio. Se non lo avessi vinto, forse sarei andato al Giro o alla Vuelta, ma era troppo stimolante l’idea di tornare lì e avere il numero 1 sulla schiena”.

Giuseppe Muri

Giornalista pubblicista dagli Anni Ottanta, si occupa di cronaca e di costume. Ha lavorato per un lungo periodo nelle redazioni di testate locali piemontesi. Appassionato di storia, ha svolto alcune inchieste legate a fatti importanti che hanno caratterizzato il Novecento italiano.

Articoli Correlati