CRONACHEԑ PRIMO PIANO

Per le famiglie è la crisi la maggiore paura più del ritorno del virus

ROMA. Dispense vuote e portafogli con le grinze, bollette sempre più care e spese quasi impossibili da sostenere. A spaventare di più le famiglie italiane nel post-covid non è un eventuale ritorno della pandemia o di altre emergenze sanitarie, ma la crisi economica. 

Lo rivela un sondaggio condotto da Rcs Sfera Mediagroup e il Forum delle Associazioni Familiari condotto su un campione rappresentativo di 1.344 famiglie. Stando ai dati, infatti, in cima alle paure degli italiani c’è il rischio del fallimento di aziende e settori, seguito dall’aumento della povertà e del divario tra ricchi e poveri. Seguono il timore per l’insostenibilità del debito pubblico e il rischio di tensioni sociali. Solo al sesto posto l’eventuale ritorno di un’emergenza sanitaria.

Norbert Ciuccariello

Articoli Correlati