ECONOMIAԑ TOP NEWS

Pernigotti, accordo storico: nessun licenziamento e produzione a Novi

La Pernigotti potrà tornare finalmente a produrre nello stabilimento di Novi Ligure e lo farà a pieno organico. Mentre è ancora in corso il tavolo con i sindacati, fonti interne al ministero dello Sviluppo economico hanno comunicato che: “È stato raggiunto un accordo storico: produzione continua a Novi Ligure e nessun esubero“.

Sono stati siglati due accordi preliminari con Emendatori e Gruppo Spes: con il primo gruppo si è la cessione del marchio “Maestri gelatieri” e le relative strutture commerciali, composte da 21 dipendenti, e quelle produttive, con 15 dipendenti. L’inizio della produzione è prevista dal 1 ottobre 2019. Mentre il secondo riguarda la reindustrializzazione della produzione di cioccolato e torrone. Inoltre sembra sia in fase di valutazione la possibilità che un unico soggetto aziendale gestisca la produzione di Novi.

Luigi Di Maio

Traspare grande soddisfazione dalle fonti interne al Mise che evidenziano come l’intesa “è frutto di mesi di lavoro sinergico del ministro Di Maio“. Il ministro dello sviluppo economico e vicepremier dal proprio profilo Facebook afferma: ” Alla Pernigotti nessuno perderà il proprio posto di lavoro. Sono davvero felice per loro e per tutti i cittadini di Novi Ligure.”

Norbert Ciuccariello

Loading...

Articoli Correlati