SPORTԑ PRIMO PIANO

Pga Tour: c’è Brooks Koepka sulla strada di Molinari

Sarà uno degli avversari più ostici per il nostro Francesco Molinari, è Brooks Koepka, ” Il mio impegno cresce di anno in anno anno, e il mio unico biettivo è migliorarmi”. La leadership mondiale e la palma di miglior giocatore 2018 sul PGA Tour non hanno placato la sete di successo di Brooks Koepka. Il fuoriclasse americano, che in carriera ha già conquistato 3 major, vuole prendersi tutto.

“Il mio obiettivo – rivela – è quello di fare sempre meglio. Segreti? A letto ogni sera entro le ore 22. Bisogna riposare e stare sempre sul pezzo, senza distrazioni”. Fuori per un infortunio al polso nei primi mesi del 2018, il 28enne di West Palm Beach dopo il suo rientro ha collezionato 3 successi (di cui due in tornei del Grande Slam) con una sola uscita al taglio nell’RBC Canadian Open. “Mi piace giocare nel fine settimana – ha scherzato Koepka -, dopo ‘eliminazione in Canada ero davvero deluso”. Voglia di stupire e non accontentarsi mai. Koepka si appresta a scendere sul green nel Sentry Tournament of Champions (al via oggi) alle Hawaii, dove tra i principali avversari troverà l’azzurro Francesco Molinari.

Giuseppe Muri

Giornalista pubblicista dagli Anni Ottanta, si occupa di cronaca e di costume. Ha lavorato per un lungo periodo nelle redazioni di testate locali piemontesi. Appassionato di storia, ha svolto alcune inchieste legate a fatti importanti che hanno caratterizzato il Novecento italiano.

Articoli Correlati