ARTEԑ PRIMO PIANO

Più di 11 milioni di euro per “Devolved Parliament” di Banksy

Venduto all’asta da Sotheby’s di Londra a 11,1 milioni di euro, un dipinto di Banksy, l’artista britannico noto soprattutto per i suoi provocatori murales da strada. Il quadro, “Devolved Parliament”, raffigura, in stile accademico, la Camera dei comuni di Westminster con scimpanzé come deputati. Il precedente record per un’opera di Banksy apparteneva a “Keep it Spotless”, che nel 2008 andò all’incanto per Sotheby’s a New York per 1,8 milioni di dollari. “Oggi abbiamo fatto la storia”, ha commentato il battitore quando la vendita per Banksy si è chiusa alla cifra record. Il dipinto del 2009, è largo quasi quattro metri e mezzo e alto due e mezzo. Un anno fa un’altra opera di Banksy, “Girl with Balloon” (Ragazza con palloncino) fece notizia quando, durante l’asta del solito Sotheby’s, davanti ai presenti esterrefatti, fu distrutta da un tritacarta nascosto nella cornice.

Banksy è un artista e writer inglese, classe 1974, considerato uno dei maggiori esponenti della street art, la cui vera identità non è stata ancora rivelata. Le sue opere sono spesso a sfondo satirico, e riguardano politica, cultura, ed etica. L’artista, nato nella scena underground di Bristol, è anche un attivista, politico, oltre che un regista. I suoi murales di critica politica e sociale sono apparsi su strade, mura, e ponti di città in tutto il mondo. Non vende fotografie, o riproduzioni dei suoi graffiti di strada, ma è risaputo che i banditori d’aste cercano di vendere la sua arte di strada sul posto.

Articoli Correlati