• DAL MONDO

Polonia, il villaggio dove da 12 anni nascono sono femmine

C’è un paesino nel sud della Polonia, situato a est di Cracovia, abitato da circa 300 persone dove da più di un decennio si verifica un evento particolare: da dodici anni nascono solo femmine. Il villaggio in questione è Miejsce Odrzanskie, la vicenda ai limiti dell’assurdo è stata scoperta sui social, attraverso una serie di foto pubblicate sulla pagina Facebook della comunità.

In occasione di una competizione regionale alla quale partecipavano i volontari vigili del fuoco si è notato la la squadra composta dal paesino in questione era composta solo da ragazze, adolescenti e bambine. Un fatto curioso che ha destato l’interesse immediato di tutti i presenti, e nel giro di poco tempo la notizia ha fatto il giro della Polonia e del mondo intero.

villaggio solo femmine
Esercitazione delle volontarie dei vigili del fuoco di Miejsce Odrzanskie (Facebook)

La scoperta ha destato l’interesse di un team di ricercatori del dipartimento di Medicina Genetica all’Università di Varsavia, che è all’opera per capire le cause scientifiche del fenomeno. Secondo alcune prime ipotesi alla base del fenomeno potrebbero esserci fattori ambientali oppure una particolare combinazione genetica degli abitanti. Rafal Ploski, a capo del team di ricerca, ha dichiarato: “Si tratta di approfondire la storia e controllare le statistiche delle nascite, poi dobbiamo capire se i genitori delle ragazze siano in qualche modo parenti anche alla lontanissima, poi sarebbe necessario capire le condizioni ambientali, solo così potrete trovare qualche pista“.

Il capo dei vigili del fuoco, come molti altri uomini di Miejsce Odrzanskie, è nato in altri luoghi: “Sono arrivato in paese, ho sposato una ragazza del luogo e ho avuto due figlie. Mi piacerebbe avere un figlio ma è probabilmente poco realistico. Anche il mio vicino ha provato e ha avuto due ragazze. Penso che le donne qui non diano alla luce maschi“.

villaggio solo femmine
Le volontarie dei vigili del fuoco di Miejsce Odrzanskie (Facebook)

Il sindaco Ragman Frischko ha affermato di ricevere da anni numerose telefonate da parte dei cittadini, in questo caso sopratutto cittadine, che gli chiedono come fare per avere un figlio maschio. Considerato punto di riferimento della comunità, un po’ per gioco e un po’ per omaggiare i vecchi detti popolari della zona il primo cittadino ha consigliato: “In passato i nostri avi per fare in modo da propiziare la nascita di un figlio maschio usavano mettere sotto il letto di concepimento un’ascia. Un metodo che è stato tramandato nel tempo in quanto sembra riscuotesse un discreto successo.

Inoltre Frischko, ha annunciato che premierà coloro i quali riusciranno ad avere finalmente un maschio. Non ha voluto rivelare in che cosa consista il premio, ma ha assicurato che sarà molto attraente.

Carlo Saccomando

Tags

Articoli correlati