DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Presidenziali Usa, Amash dei libertari in campo contro Trump e Biden

NEW YORK. New entry nella corsa alla Casa Bianca. Il deputato Justin Amash annuncia la sua discesa in campo per il partito libertario, sfidando Donald Trump e Joe Biden.

“Siamo pronti per una presidenza che riporti rispetto per la nostra Costituzione e unisca gli americani. Sono contento e onorato di intraprendere questi primi passi per servire ogni americano da presidente”, afferma Amash. Deputato del Michigan, Amash accarezza da tempo l’idea di candidarsi per la presidenza. Voleva inizialmente farlo il 17 settembre, il giorno della Costituzione, ma poi ha deciso di attendere una schiarita nella corsa alla Casa Bianca fra i democratici. Allora Amash aveva confessato ai suoi di vedere chance per una sua candidatura nel caso Biden si fosse affermato a discapito di Bernie Sanders.

Articoli Correlati