CRONACHEԑ PRIMO PIANO

Primi contagiati in Italia: terminata riabilitazione per la coppia di cinesi

Si conclude oggi il percorso di guarigione della coppia cinese colpita dal Coronavirus. Dopo essere guariti allo Spalanzani ora hanno terminato la riabilitazione al San Filippo Neri da sono stati dimessi. Sono la coppia di cittadini cinesi provenienti da Wuhan, marito e moglie, i primi contagiati registrati in Italia.

Un taxi ambulance della croce verde di Roma li ha accompagnati presso una struttura privata. La coppia ha sentitamente ringraziato l’Italia per tutte le cure prestate.

“Sono in ottime condizioni e hanno inoltre preannunciato una lettera di ringraziamento alle strutture sanitarie che li hanno salvati e avuti in cura“, ha affermato l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

coppia cinesi riabilitazione

La coppia era stata ricoverata inizialmente in isolamento lo scorso 23 gennaio al policlinico di Verona, per poi essere trasferita in prognosi riservata all’ospedale Spallanzani di Roma. I due coniugi, saliti agli onori delle cronache per essere stati i primi casi accertati di Coronavirus in Italia, dopo 49 giorni aveva lasciato lo Spallanzani per terminare il percorso riabilitativo al San Filippo Neri.

Norbert Ciuccariello

Articoli Correlati