CRONACHEԑ PRIMO PIANOԑ PUGLIA

Puglia, è rotta di collisione fra Italia Viva, Azione e il pd

BARI. E’ scontro tra Pd e Iv in vista delle Regionali. Il coordinatore Iv Ettore Rosato ha incontrato oggi Carlo Calenda e i due hanno deciso, oltre che sostenere in Emilia Romagna Stefano Bonaccini, di esprimere un candidato comune in Puglia, dove nè Iv nè Azione sosterranno Michele Emiliano, e di marciare con candidati comuni anche in altre Regioni.”Se le elezioni saranno nel 2023 – ha detto Matteo Renzi a Porta a Porta – ci sarà ancora molto tempo.

E Italia viva ha bisogno di tempo, come è successo a Macron. Ho visto che con il movimento di Calenda c’è una convergenza in Puglia, quando andremo a votare in Puglia noi non appoggeremo Emiliano o Fitto e troveremo un terzo candidato”. “Con Emiliano è coerenza dire: andiamo per strade diverse”. “L’atteggiamento di Italia Viva in Calabria e in Puglia – attacca Nicola Oddati della segreteria nazionale del Pd – rischia di essere un regalo alla destra di Salvini e al sovranismo. Anche solo un voto sottratto alla sfida democratica per contrastare l’avanzata della Lega e della destra nel sud è un clamoroso errore”. Oddati “invita gli amici di Iv a ripensarci e a scegliere con nettezza il campo politico dove stare”.

Articoli Correlati