• 24 Settembre 2021
  • VIDEO

Quale sarà la sorte dei non vaccinati? Lo spiega il presidente Fortunello

Sono numerosissimi i video presenti sul web nei quali esperti e pseudoesperti medici esprimono la propria idea sul Covid e sulle misure da adottare per debellare quanto prima il virus. Ma ce n’è uno in particolare che ha catturato più di altri l’attenzione del pubblico: si tratta di un filmato che mostra un uomo in giacca e cravatta (per la cronaca di colore verde fluo coordinata alla pochette), forse un politico locale, che rilascia un’intervista sul tema delle vaccinazioni e su quale possa essere il modo migliore di affrontare l’epidemia in Italia.

L’intervistato espone in maniera chiara e supportata da dati scientifici incontrovertibili la propria idea in merito alla sorte dei non vaccinati. La risposta sull’argomento è assolutamente esaustiva: “I vaccinati giustamente non si vaccinano perché non sono vaccinati, ma giustamente i vaccinati vogliono che i non vaccinati si vaccinino“.

La soluzione prospettata sostanzialmente consisterebbe nel dividere l’Italia in due con un muro eretto al centro di Roma: al Nord andrebbero a vivere tutti i vaccinati, mentre al Sud tutti quelli senza vaccino. E gli indecisi dove sarebbero collocati? Sulle Isole. La dichiarazione si conclude con un ulteriore fondamentale dettaglio: “La questione è un po’ difficile da capire ma penso di averla spiegata nella migliore maniera possibile“.

vaccinati

Fortunello Errigo, cameriere con la passione per la comicità e attivista di lungo corso

A parte gli scherzi il protagonista di questo video è Fortunello Errigo, comico e attivista calabrese noto per i suoi video satirici nei quali emula assessori e politici. Non a caso il suo canale su YouTube si chiama “Presidente Fortunello” e vanta circa 1300 iscritti e oltre 270mila views, mentre su Facebook è presente con la pagina “Fortunello tutto più bello” seguita da oltre 12.400 utenti.

Fortunello in realtà è un cameriere che si diverte a intrattenere gli internauti con video in stile Cetto La Qualunque, protagonista della trilogia di film comici interpretati da Antonio Albanese, e afferma che funzionano perché oltre la satira c’è sempre un pizzico di verità nascosto tra le righe di quello che viene detto. Sulle sue pagine social potete vederlo discutere di temi attuali come il Green pass, il Dpcm, il ponte sullo stretto di Messina, i cambiamenti climatici e molto altro.

Una menzione particolare va alla pagina Facebook “Mimmo Modem” che ha reinterpretato in maniera egregia il video del quale vi abbiamo parlato e che inseriamo in fondo all’articolo.

Tags

Carlo Saccomando

Classe 1981, giornalista pubblicista. Poco dopo gli studi ha intrapreso la carriera teatrale partecipando a spettacoli diretti da registi di caratura internazionale come Gian Carlo Menotti, fondatore del "Festival dei Due Mondi" di Spoleto, Lucio Dalla, Renzo Sicco e Michał Znaniecki. Da sempre appassionato di sport lo racconta con passione e un pizzico di ironia. Attualmente dirige il quotidiano "Il Valore Italiano".

Articoli correlati