• 17 Gennaio 2021
  • PERSONAGGI

Roberto Maroni dimesso dopo l’intervento chirurgico subito venerdì scorso

L’ex governatore della Lombardia, ed ex ministro dell’Interno, Roberto Maroni è stato dimesso dall’Istituto neurologico Besta di Milano. Il 65enne, predecessore di Matteo Salvini nel ruolo di segretario federale della Lega Nord, venerdì scorso è stato sottoposto a un intervento chirurgico dopo che aveva avuto un malore, lunedì 4 gennaio, nella sua casa di Lozza (Varese). 

In un primo tempo era stato ricoverato all’ospedale di Circolo di Varese da cui è stato poi trasferito nel nosocomio milanese. Dopo l’operazione l’ospedale aveva parlato di condizioni “soddisfacenti” e di paziente “sveglio e cosciente”.

Redazione

Leggi ancora