DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Russia, congelati tutti i conti bancari dell’oppositore Navalny

MOSCA. L’oppositore russo Alexiei Navalny denuncia su Twitter che le autorità di Mosca hanno congelato tutti i suoi conti bancari e quelli dei suoi familiari, compresi quelli dei suoi genitori anziani.  

La sua portavoce, Kira Iarmish, ha spiegato all’Afp che i conti sono stati bloccati nell’ambito di una controversa inchiesta per riciclaggio di denaro contro la Fondazione Anticorruzione del dissidente.

Articoli Correlati