SPORTԑ PRIMO PIANO

Sampdoria, Manolo Gabbiadini positivo al Coronavirus

L'attaccante del club blucerchiato è il secondo giocatore in Serie A risultato positivo al Covid-19.

A malincuore Serie A e tutto il calcio italiano prende atto del secondo caso di contagio da coronavirus, dopo quello del difensore della Juventus Mattia Rugani: è di pochi minuti fa l’annuncio da parte della Sampdoria che Manolo Gabbiadini è risultato positivo al Covid-19, che in un comunicato ha annunciato: “L’U.C. Sampdoria informa che il calciatore Manolo Gabbiadini è risultato positivo al Coronavirus-COVID-19, ha qualche linea di febbre, ma sta bene.La società – prosegue la nota ufficiale – sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa“. 

Il club blucerchiato domenica scorsa era stato impegnato allo stadio Marassi di Genova nel match a porte chiuse contro l’Hellas Verona, terminato con il risultato di 2-1 per i padroni di casa. Motivo per il quale sia la squadra blucerchiata che quella veronese saranno obbligate ad osservare un periodo di quarantena, così come avvenuto per Juventus e Inter per il caso Rugani.

gabbiani positivo coronavirus
Manolo Gabbiadini, attaccante della Sampdoria (Facebook)

L’Hellas Verona sospende le attività

Non a caso il Verona a seguito del comunicato da parte della Sampdoria riguardante la positività di Gabbiadini al Covid-19 ha annunciato ufficialmente la sospensione ogni attività agonistica programmata sino a nuova comunicazione. Inoltre il club gialloblù “si sta attivando per predisporre tutte le procedure necessarie.”

Gabbiadini: “Sto bene, non preoccupatevi”

L’attaccante sampdoriano attraverso un post sui social ha voluto rincuorare tutti sulle proprie condizioni di salute: “Sono risultato positivo anche io al Coronavirus. Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno scritto, mi sono arrivati già tantissimi messaggi. Ci tengo comunque a dirvi che sto bene, quindi non preoccupatevi. Seguite tutti le norme, restate a casa e tutto si risolverà. 💪” .  Post rafforzato dall’hashtag #andràtuttobene.

La Samp ha risposto prontamente al giocatore con un augurio condiviso con solo dai tifosi doriani ma da tutti gli sportivi e da tutti gli italiani: “Siamo con te, Manolo. La Sampdoria e tutti i sampdoriani. Forza!“.

Carlo Saccomando

Articoli Correlati