SPORTԑ PRIMO PIANO

Sci, completato l’elenco degli azzurri ai Mondiali in Svezia

ROMA. Cresce l’attesa per i Mondiali di sci di Aare (Svezia) in programma dal 5 al 17 febbraio. C’è tanta attesa per Sofia Goggia, campionessa olimpica di discesa libera in carica. Per i maschi la punta di diamante è Dominik Paris, già tre volte vincitore in Coppa del Mondo in questa stagione in discesa libera. L’ultimo ad essere convocato è stato il velocista piemontese di 29 anni Mattia Casse, inserito in squadra dopo le ottime prestazioni nelle due prove cronometrate della discesa di Garmisch, gara che però non è stata disputata per il maltempo.

Dominik Paris

Questo l’elenco dei convocati:
Uomini. Dominik Paris, Christof Innerhofer, Matteo Marsaglia, Simon Maurberger, Luca De Alpirandini, Manfred Moelgg, Stefano Gross, Giuliano Razzoli, Riccardo Tonetti e Alex Vinatzer. Paris, Innerhofer e Marsaglia saranno schierati in discesa libera e in SuperG, il quarto posto è ancora da assegnare. Moelgg, De Aliprandini, Tonetti e Maurberger sono i quattro dello slalom gigante. Razzoli, Moelgg e Gross hanno un posto assicurato in slalom speciale, il quarto sarà uno tra Maurberger, Tonetti e Vinatzer. Per la combinata in pista Paris, Innerhofet e Tonetti. Marsaglia potrebbe essere il quarto. 
Donne. Oltre a Sofia Goggia, le altre convocate per i Mondiali di Åre sono: Marta Bassino, Federica Brignone, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Nicole Delago, Lara Della Mea, Nadia Fanchini e Francesca Marsaglia. Per la discesa libera saranno scelte Goggia, Marsaglia, Delago e Fanchini. Per il SuperG ballottaggio tra Brignone e Delago per l’ultimo posto. Nel gigante posto sicuro per la Brignone, Marta Bassino e Irene Curtoni. A seconda delle condizioni l’ultimo posto potrebbe spettare a Sofia Goggia, altrimenti a Francesca Marsaglia. Per lo slalom speciale ci sono Della Mea, Costazza e Curtoni, con la Brignone che potrebbe aggiungersi al trio. Brignone, Bassino e Marsaglia sono le designate per la combinata: la Goggia valuterà direttamente ad Aare se partecipare anche a questa disciplina. 

Giuseppe Muri

Giornalista pubblicista dagli Anni Ottanta, si occupa di cronaca e di costume. Ha lavorato per un lungo periodo nelle redazioni di testate locali piemontesi. Appassionato di storia, ha svolto alcune inchieste legate a fatti importanti che hanno caratterizzato il Novecento italiano.

Articoli Correlati