• CRONACHE

Sciopero di Radio 24, protesta il personale non giornalistico

È in corso uno da parte del personale non giornalistico di Radio 24. A darne l’annuncio è stato il giornalista e conduttore radiofonico Simone Spetia, che attraverso un video pubblicato sui profili social del programma ‘24 Mattino‘ ha diffuso la notizia.

https://www.facebook.com/24mattino/videos/506002560181681/

Il conduttore evidenziato come il personale che lavora ogni giorno a stretto contatto con i conduttori, formato da tecnici, assistenti, autori e molti altri, nomi e volti meno noti da cui dipende la messa in onda della programmazione della radio, non hanno trovato un accordo con i vertici dell’azienda e hanno deciso di scioperare.

Mai un aumento in 20 anni“, questo uno dei motivi principali della protesta, che potrebbe andare avanti anche domani nel caso in cui non venga trovato un accordo. Venerdì 4 ottobre che rappresenta una giornata simbolo per l’emittente, in quanto ricorrono i 20 anni della nascita di Radio 24. In questo momento, anziché i consueti programmi radiofonici, la radio sta trasmettendo musica e pubblicità.

Norbert Ciuccariello

Tags

Articoli correlati