CRONACHEԑ PIEMONTEԑ PRIMO PIANO

Torino, sciopero Gtt, sì solo dall’Ugl “Trattativa azienda-sigle sindacali”

TORINO. Domani lo sciopero indetto dai sindacati ,o parte di essi, della Gtt potrebbe non esserci. Soltanto la Ugl Autoferrotranvieri ha confermato lo sciopero del trasporto pubblico Gtt, previsto per domani a Torino. Lo hanno invece revocato oltre all’Usb anche le rappresentanze sindacali. 

“Gtt – spiega l’azienda – ha aperto un tavolo di trattativa per scongiurare l’agitazione; la scorsa settimana Usb ha revocato lo sciopero. Nella giornata di ieri, dopo un incontro con Gtt, anche le rappresentanze sindacali del Tpl urbano ex extraurbano hanno annullato l’agitazione in seguito alla sigla di un accordo che introduce un premio di produttività per il personale di guida”.  Il trasporto urbano, la metropolitana e i servizi al cliente saranno garantiti dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15, le autolinee extraurbane, le linee urbane di Ivrea e le ferrovie (sfm1 – Canavesana e sfmA – Torino-aeroporto-Ceres): da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30.

Articoli Correlati