FINANZA

Scivolone per la Deutsche Bank in borsa a Francoforte

FRANCOFORTE. Partenza difficile per Deutsche Bank in Borsa a Francoforte: il titolo, che ieri ha ceduto oltre il 5% dopo l’annuncio del piano di ristrutturazione e da subito sotto le vendite, oscilla pesantemente e segna un calo del 4% a 6,5 euro.

L’assemblea degli azionisti  non è riuscita a decollare alla Fiera di Francoforte sui migliori auspici, come avrebbe voluto il neo-ad Christian Sewing che nel suo discorso di apertura ha fatto un lungo elenco di obiettivi raggiunti per dimostrare che la banca è «sulla strada giusta» e ha lanciato promesse di breve termine,  un indicatore che misura la redditività operativa di una banca) sopra il 4% quest’anno, e oltre il 10% nel medio termine: promesse alle quali il mercato non crede e che i primi azionisti saliti sul palco hanno contestato.

Articoli Correlati