CRONACHEԑ EMILIA-ROMAGNAԑ PRIMO PIANO

Sgominata mini-gang di baby spacciatori fra i 15 e i 17 anni

BOLOGNA. La squadra Mobile della polizia di Modena ha denunciato 11 giovani studenti, tra i 15 e i 17 anni, per spaccio di stupefacenti. L’indagine, coordinata dalla Procura per i minori di Bologna, è scattata qualche settimana fa in seguito ad alcuni problemi, come risse e piccoli atti di vandalismo, creati in centro città da gruppetti di giovanissimi ed ha subito un’accelerazione quando gli investigatori hanno scoperto che alcuni minori pubblicavano su una chat, ribattezzata ‘Glock gang’, alcune immagini di pistole e droga.   

Così stamattina sono scattate le perquisizioni, al termine delle quali gli agenti hanno sequestrato tre pistole softair e 11 grammi di marijuana. I genitori dei minori, sbalorditi, hanno subito collaborato con la polizia. “Siamo intervenuti dopo aver visto le foto delle pistole, che per fortuna erano giocattolo, diciamo che la nostra è stata un’azione preventiva, per impedire a questi ragazzi di finire su una brutta strada”, ha spiegato il capo della squadra Mobile, Salvatore Blasco.

Articoli Correlati