LIBRIԑ LAZIOԑ PRIMO PIANO

Si vota per la cinquina del Premio Strega e il vincitore dei giovani

ROMA. L’ambito Premio Strega, dopo aver decretato il vincitore europeo 2019 David Diop con “Fratelli d’anima”, si prepara alla votazione della cinquina, il 12 giugno, e alla proclamazione del vincitore dello Strega Giovani in questa giornata dell’11 giugno. Le previsioni danno in vetta Antonio Scurati con “M. il figlio del secolo” (Bompiani), e sicuro l’ingresso di Marco Missiroli che in “Fedeltà” (Einaudi) punta su tormenti e dubbi dell’animo umano. Domani 12 giugno alle ore 20.30 in streaming su RaiCultura sarà dato l’annuncio della cinquina dal Tempio di Adriano.

Premio Strega Europeo - David Diop con "Fratelli d'anima"
Lo scrittore David Diop – Premio Strega Europeo con “Fratelli d’anima”

L’edizione 2019 dello Strega ha segnato un record con 57 opere presentate, oltre a essere stata interessata da pluricandidature di uno stesso marchio editoriale. Dodici in gara, e cinque scelti, tra cui ci sarà, probabilmente, anche Nadia Terranova con “Addio fantasmi”, pubblicato dalla casa editrice Einaudi così come il romanzo di Missiroli. La Terranova ha però buone chance di vincere il “Premio Strega Giovani”, la cui proclamazione avverrà alle ore 17 di questo pomeriggio nella Sala della Regina, alla Camera dei Deputati. Altri due candidati per La nave di Teseo si contendono l’ingresso tra i cinque: Claudia Durastanti con “La Straniera”, Mauro Covacich con “Di chi è questo cuore”. Rimangono possibilità per Benedetta Cibrario con “Il rumore del mondo” (Mondadori), Eleonora Marangoni con “Lux” (Neri Pozza), e Pier Paolo Giannubilo con “Il risolutore” (Rizzoli), oppure Marina Mander con “L’età straniera” (Marsilio).

Il 2019 è stato l’anno in cui hanno prevalso le donne: sette sono state le autrici, e 5 gli autori dei 12. A Paola Cereda con “Quella metà di noi” (Perrone), Cristina Marconi con “Città irreale” (Ponte alle Grazie), Valerio Aiolli con “Nero ananas” (Voland) potrebbe andare lo Strega Giovani, votato da ragazzi tra i 16 e i 18 anni, in rappresentanza di oltre 50 licei e istituti tecnici diffusi in Italia e all’estero. Alle ore 21 di questa sera al Wegil di Roma torna “Effettostrega”, l’appuntamento aperto al pubblico con i 12 autori candidati al Premio Strega, organizzato dalla Scuola del libro con il patrocinio della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci. I candidati al Premio risponderanno alle domande degli allievi del master “Il lavoro editoriale”. Inoltre, per la prima volta gli studenti potranno contribuire, attraverso un voto collettivo, alla scelta del prossimo vincitore del Premio Strega. Infine, la votazione per l’elezione del vincitore si svolgerà il prossimo 4 luglio al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e in diretta su Rai 3.

Loading...

Articoli Correlati