• 24 Febbraio 2021
  • SPETTACOLI

Siae, il settore dello spettacolo paga un prezzo altissimo per la crisi

Gli eventi ridotti del 69,29%, gli ingressi del pubblico crollati del 72,9%. Arrivano i dati Siae per lo spettacolo 2020 e appaiono come la certificazione di quello che per il settore, dal cinema al teatro, dalla musica alle mostre, il ballo, lo sport, è stato l’anno più buio. Con la spesa del pubblico che, sempre nel confronto con il 2019, è diminuita dell’82,24% ovvero di oltre 4,1 miliardi di euro. Per il settore “un prezzo altissimo“, sottolinea il presidente Mogol. Mentre il dg Blandini parla di “bollettino di guerra“.

Tags

Articoli correlati