DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Spagna, organizzano un’orgia durante la quarantena: 8 arrestati

In Spagna nonostante ad oggi il numero dei positivi al Coronavirus abbia superato le 33mila unità e i 2.182 decessi, con un incremento di 462 vittime nelle ultime 24 ore, c’è chi si diverte a trasgredire le misure di isolamento in modo alquanto originale: organizzando un’orgia.

Il fatto è avvenuto a Barcellona lo scorso venerdì notte quando un gruppo di circa trenta persone si è ritrovato in un appartamento situato nella centralissima via Carrer de Casp e affittato solitamente ai turisti, per partecipare ad un festino a base di sesso e droga. Sono scattate le manette per otto dei partecipanti, tutti uomini, arrestati con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti e per aver organizzato l’orgia.

Spagna orgia
Le vie vuote al centro di Barcellona (Twitter)

Il quotidiano El Pais ha raccontato che forze dell’ordine sono entrate in azione dopo aver ricevuto una soffiata da parte di uno degli invitati che ha chiamato la polizia fornendo l’orario e il luogo esatto in cui si sarebbe svolto l’incontro a luci rosse. Giunti sul posto, gli agenti hanno colto otto persone in flagranza di reato. All’interno dell’abitazione, gli agenti hanno trovato varie droghe, come cocaina, speed, cristalli di metanfetamina ed ecstasi. Inoltre uno dei partecipanti, che stava tossendo, è stato sottoposto al test del Coronavirus, che però è risultato negativo.

Carlo Saccomando

Articoli Correlati