ATTUALITA'ԑ CALABRIAԑ TOP NEWS

Speranza spegne le polemiche dei governatori: “Regioni si assumano le proprie responsabilità”

“È surreale che anziché assumersi la loro parte di responsabilità ci sia chi faccia finta di ignorare la gravità dei dati che riguardano i propri territori. Serve unità e responsabilità. Non polemiche inutili.” Lo afferma il ministro della Salute Roberto Speranza, che risponde in maniera piccata alle polemiche scatenata da alcuni dei governatori delle Regioni che sono state inserite nella “zona rossa”.

Secondo il ministro i dati giunti al Governo, sulla base dei quali sono stati presi i nuovi provvedimenti, sono alimentati dalle stesse Regioni e il monitoraggio è avvenuto sin dallo scorso maggio. Inoltre nella cabina di regia sono presenti tre rappresentanti indicati dalle stesse, a garanzia che il lavoro svolto dall’esecutivo avvenga correttamente.

Il vicepresidente della Camera Ettore Rosato ha annunciato all’Assemblea di Montecitorio che domani alle 11:30 Speranza riferirà nell’Aula della Camera sulle misure dell’ultimo Dpcm.

speranza regioni
Il ministro della Salute Roberto Speranza

A gettare acqua sul fuoco delle polemiche è intervenuto il premier Giuseppe Conte durante un collegamento con il sindaco di Brescia Del Bono e il ministro dell’Ambiente Costa : “Mi pesa molto essere venuto di notte a Brescia l’ultima volta e spero di tornare presto. Domani inizia il lockdown e la situazione pesa per territori già profondamente colpiti. Non bisogna però perdere il senso di unità nazionale”. Il presidente del Consiglio ha presenziato virtualmente alla firma dell’accordo di programma per la messa in sicurezza del sito di interesse nazionale di Brescia Caffaro.

Norbert Ciuccariello

Tags

Articoli Correlati