• 21 Gennaio 2021
  • DAL MONDO

Svizzera, referendum su imprese responsabili e materiale bellico

ZURIGO. Gli svizzeri votano oggi su due referendum promossi dalla società civile. L’iniziativa “Per imprese responsabili”, lanciata da diverse organizzazioni non governative, vuole obbligare le società con sede in Svizzera a rispettare i diritti umani e l’ambiente in patria e all’estero.

La seconda, promossa dal Gruppo per una Svizzera senza esercito e dai Giovani Verdi, vuole agire “contro il commercio di materiale bellico” e impedire il finanziamento di produttori di materiale di guerra nel mondo. C’è incertezza sull’esito delle votazioni. Governo e Parlamento pur lodando gli obiettivi dei referendum, ritengono eccessive le misure proposte dai promotori e raccomandano di respingere entrambi i testi. Le urne chiudono alle ore 12 e le prime proiezioni sono attese nel primo pomeriggio.
   

Tags

Redazione

Leggi ancora