SPORTԑ PRIMO PIANO

Tennis, al via gli Australian Open, Berrettini: “Sono pronto e in forma”

MELBOURNE. Il sorteggio dei tabelloni principali degli Australian Open 2020 ha stabilito gli avversari degli otto tennisti italiani in gara. Accoppiamenti abbastanza duri. Lorenzo Sonego, inserito nel primo dei quatto spicchi del tabellone, incrocerà subito la testa di serie numero 23, l’idolo di casa Nick Kyrgios. Nella seconda metà della parte alta invece sono stati collocati Andreas Seppi, che può ritenersi moderatamente soddisfatto nell’aver pescato il serbo Miomir Kecmanovic, e Marco Cecchinato, che invece è stato accoppiato al numero 7 del seeding, il tedesco Alexander Zverev.

Nella parte bassa del tabellone invece l’Italia cala i suoi assi: Matteo Berrettini, testa di serie numero 8, incrocerà all’esordio l’australiano Andrew Harris, mentre Fabio Fognini, numero 12 del seeding, pesca lo statunitense Reilly Opelka, un cliente molto scomodo. I due azzurri inoltre, si incontrerebbero negli ottavi di finale. Jannik Sinner dovrà attendere ancora per conoscere il suo avversario, in quanto pesca un qualificato, infine, nell’ultimo spicchio del tabellone, Stefano Caruso è sfortunato nel ritrovarsi contro l’ellenico Stefanos Tsitsipas, numero 6, mentre Stefano Travaglia affronterà il cileno Cristian Garin.

Fabio Fognini

Carico si presenta il numero uno della nostra spedizione, Matteo Berrettini che ha confermato di stare sempre meglio, sia sul piano fisico sia su quello mentale. Per completare la preparazione, il tennista italiano ieri ha affrontato Stefanos Tsitsipas nel torneo esibizione di Kooyong,la partita è finita con un doppio 7-6 per il greco. “A fine 2018 ero andato a Londra – dichiara – per seguire un corso organizzato dall’Atp e mai avrei pensato di ritrovarmi dopo un anno con i big alle Finals. Per cui mi sembra strano dire che faccio parte del gruppo dei migliori del mondo, ma è quel che racconta la classifica. A parte ricevere richieste per interviste radiofoniche ad orari improbabili anche da top 10 continuo a vivere la mia vita di tennista con lo stesso atteggiamento, la stessa adrenalina e la stessa voglia di fare che ho sempre avuto. L’importante è cercare di rimanere con i piedi per terra”

Il 1° turno degli italiani

Berrettini (8) vs A.Harris 
Fognini (12) vs Opelka
Sonego vs Kyrgios (23)
Travaglia vs Garin
Sinner vs Qualificato
Cecchinato vs A. Zverev(7)
Seppi vs Kecmanovic
Caruso vs Tsitsipas (6)

Piero Abrate

Giornalista professionista dal 1990, in passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. È stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli Correlati