DAL MONDO

Terremoto magnitudo 5.8 nelle Filippine, numerosi i danni

MANILA. Almeno 25 persone sono rimaste ferite questa mattina nelle Filippine a causa di un terremoto di magnitudo 5.8 che ha colpito il sud del Paese prima dell’alba. 

Il sisma, riporta l’Istituto geofisico americano (Usgs), ha avuto luogo a 5 km a sudest di Cantilan, nella provincia di Surigao del Sur, ad una profondità di 11,8 km. Secondo il Consiglio per la gestione dei disastri, numerose case, due chiese, un mercato ed una stazione dei vigili del fuoco sono state danneggiate nella provincia.

Loading...

Articoli Correlati