TECHԑ LOMBARDIAԑ PRIMO PIANO

Tra le App arriva Cenacolo 4.0 sul dipinto di Leonardo

MILANO. «Quello che stiamo cercando di fare è utilizzare le straordinarie potenzialità dell’informatica e della realtà aumentata per rendere l’esperienze di visita il più possibile approfondita e proficua, e per raggiungere una platea più ampia», spiega Emanuele Draffa, direttore del Polo museale regionale della Lombardia, riferendosi al “Cenacolo 4.0”. La nuova App sul dipinto di Leonardo da Vinci, rappresentazione dell’Ultima Cena, già scaricabile per mobile, è un progetto digitale attivo su Instagram da agosto, e a breve anche su Facebook. L’idea comprende sito internet (realizzato da Viva!), pagine social, e realtà aumentata, grazie a un’applicazione (realizzata da Ett) che consente percorsi interattivi, aumentando molto la fruibilità del Museo del Cenacolo Vinciano, una delle realtà culturali più note al mondo. Inquadrando l’affresco di Leonardo, si possono vedere e confrontare i vari restauri a cui è stato sottoposto, i personaggi che lo compongono, capire le scelte tecniche e stilistiche di Leonardo, oppure scegliere modalità ad hoc di interazione per i bambini o per gli ipovedenti. L’applicazione permetterà agli sviluppatori di registrare anche cosa ha colpito di più il visitatore e in che modo.

Loading...

Articoli Correlati