CRONACHEԑ LAZIOԑ PRIMO PIANOԑ TOP NEWS

Trenitalia passa la Manica e parlerà inglese sino al 2029

ROMA. Le Ferrovie dello Stato, azienda leader dei trasporti italiani, negli ultimi periodi ha deciso di espandersi all’estero, andando a puntare su molti mercati stranieri ferroviari. Uno tra questi è ovviamente quello londinese. Infatti l’acquisizione del tratto ferroviario tra Londra e Shoeburyness è stata la loro prima mossa in questo ambito. A cui è poi seguita la fondazione di Trenitalia UK per poter gestire la tratta in ogni aspetto.

Acquisendo la totalità delle azioni dell’azienda inglese Nxet, Trenitalia si è assicurata la gestione della tratta che conta 26 stazioni per un totale di 42 milioni di passeggeri l’anno. In questo modo si è immessa nel mercato inglese con un’azienda tutta italiana, la cui scadenza di contratto è fissata al 2029 e il cui reale inizio sarà probabilmente nel 2020, anno della liberalizzazione dello spazio ferroviario europeo.

Loading...

Articoli Correlati