CRONACHEԑ EMILIA-ROMAGNAԑ PRIMO PIANO

Trovata donna carbonizzata in un casale del Bolognese

BOLOGNA. Il cadavere carbonizzato di una donna è stato trovato nel pomeriggio fra i resti di un casale abbandonato a Castello d’Argile, nel Bolognese. Si tratta di un fienile che era andato a fuoco ieri in una zona di campagna ma, durante le operazioni di spegnimento, il corpo non era stato notato, perché sepolto dalle macerie. Un’ipotesi è che si tratti di una persona che stabilitasi abusivamente nel cascinale e che abbia accidentalmente innescato l’incendio.

La vittima è ancora in corso di identificazione da parte dei carabinieri, che hanno avviato indagini. Anche se gli investigatori non escludono possa trattarsi di una donna di origine marocchina, residente a Ferrara, di cui ieri era stata denunciata la scomparsa dalla sorella.

Articoli Correlati