DAL MONDO

Turchia, la Cassazione ordina di liberare Ebru Timtik

ISTANBUL. La Corte di Cassazione turca ha ordinato l’immediata scarcerazione per motivi di salute dell’avvocato Aytac Unsal, che da 213 giorni è in sciopero della fame per protestare contro la sua condanna a 10 anni e mezzo per “associazione terroristica”, a una settimana dalla morte in carcere della collega Ebru Timtik dopo 238 giorni di digiuno.

Articoli Correlati