CULTURAԑ PIEMONTE

Tutti a teatro grazie a due iniziative torinesi

TORINO. La cultura per tutti sarà, adesso, un fatto concreto. Lo fanno sapere quelli di Torino Spettacoli e del Teatro Stabile, che hanno ideato un pacchetto a teatro per gli interessati che non se lo possono permettere. Il regalo pensato da Piero Nuti, attore e regista della direzione artistica di Torino Spettacoli andrà dunque agli interessati rientranti nella fascia Isee inferiore a 11mila 528,41 euro annui per nucleo familiare (per informazioni info@torinospettacoli.it). Questi utenti saranno gli “Ospiti di Adriana”, per cui sono previsti 100 abbonamenti a due titoli a scelta del festival di Cultura Classica, e 30 pacchetti “Piccolo Principe in famiglia”. In che modo poter usufruire di questa opportunità? Le prime 130 persone che li richiederanno tra il 2 e il 30 settembre prossimo, così come chi è interessato agli spettacoli dello Stabile (che potrà partecipare, con lo stesso Isee, a una selezione per “Un posto per tutti”, compilando il modulo online del bando sul sito dello Stabile, oppure presentandosi alle casse del teatro), li potrà ricevere. In questo caso, la partnership con la Fondazione Crt che ha permesso di destinare una parte del contributo annuo di 50mila euro per l’acquisto di questi biglietti.

Loading...

Articoli Correlati