CRONACHEԑ PRIMO PIANOԑ PUGLIA

Uccide la madre con cinque coltellate al petto, arrestato

BRINDISI. Un delitto efferato, spietato, le cui motivazioni sono ancora al vaglio degli inquirenti. La scorsa notte un 23enne ha ammazzato la propria madre a San Vito dei Normanni colpendola al torace per cinque volte con un coltello a serramanico.

Il giovane, Asciano Andrea, è stato arrestato dai carabinieri. I militari l’hanno bloccato vicino al portone d’ingresso del palazzo in cui si trova la casa dove viveva con sua madre, la 51enne Rossella Cavaliere, e sua sorella di 29 anni. A quanto si apprende, l’omicidio sarebbe avvenuto dopo un litigio per futili motivi.

Articoli Correlati