DAL MONDO

Ucciso un ragazzo palestinese in Cisgiordania

TEL AVIV. Un ragazzo palestinese di 15 anni è stato ucciso oggi a sud di Betlemme in Cisgiordania ad un check point israeliano. Lo riferiscono i media palestinesi che citano fonti mediche secondo cui c’è un secondo ferito che versa in gravi condizioni.

In base all’agenzia Maan i due erano arrivati al posto di controllo per poi recarsi a pregare sulla Spianata delle Moschee a Gerusalemme nell’ultimo venerdì di Ramadan. Non ci sono al momento informazioni da parte delle autorità israeliane.

Loading...

Articoli Correlati