ARTEԑ TOSCANA

“Una zoografia per Pinocchio” la mostra di Sassòli ospite a Pisa

PISA. E’ dedicata agli animali che incontrano Pinocchio nelle sue avventure la mostra ospitata fino al 20 maggio prossimo al Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi a Pisa. Una zoografia per Pinocchio. Disegni di Filippo Sassòli 2009-2019 è il titolo dell’esposizione che raccoglie 35 disegni eseguiti dall’artista romano Sassoli.

foto non di libero utilizzo

Realizzati a penna con inchiostro nero, steso anche a pennello più o meno diluito e con rifiniture a punta metallica, i disegni sono divisi in due formati: il più grande dedicato agli ‘animali personaggi’ e il più piccolo agli ‘animali comparse’, ovvero a quelli definiti dallo stesso Sassoli “senza nome proprio, in minuscolo e non dialoganti”.
   I disegni non sono illustrazioni di commento al testo di Collodi, ma frutto, si spiega, di una “precisa scelta di riproporre gli animali nella loro vivida concretezza, senza l’aggiunta di nessun particolare attributo che ne snaturi l’essenza, cercando di porre in risalto il loro personale incontro con Pinocchio. Non manca un tocco d’ironia, peculiarità espressiva di tutta l’opera di Sassoli”.  All’edizione pisana della mostra farà seguito quella romana prevista per l’autunno presso le sale del Museo dell’Istituto Centrale per la Grafica, alla Fontana di Trevi. 

Articoli Correlati