CRONACHEԑ PRIMO PIANOԑ SICILIA

Uomo disperso a Licata, si tratterebbe di suicidio

Non sarebbe da imputare all’ondata di maltempo che ha compito la zona dell’Agrigentino la morte del pensionato licatese di 81 anni. Secondo le prime ricostruzioni l’uomo era già scomparso da ore prima che la pioggia incessante arrivasse nei dintorni di Licata (Ag). I famigliari hanno dichiarato che intorno a mezzanotte, orario nel quale la perturbazione ha colpito la zona, le ricerche del disperso erano già in corso.

L’automobile dell’anziano è stata ritrovata sul ponte Federico II, il luogo da dove il pensionato, malato da tempo, si sarebbe lanciato nel fiume Salso. Ne sono convinti i carabinieri che, continuano a indagare. Nonostante le ricerche incessanti da parte dei sommozzatori dei vigili del fuoco il corpo dell’uomo non è stato ancora ritrovato.

Norbert Ciuccariello

Articoli Correlati