VIDEO

Video – Assembramenti in Senato, Casellati sbotta: “Non siamo un buon esempio”

La presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, dopo l’intervento di un senatore che cita la famosa frase di Pietro Nelli “Quando si fa a gara con chi è più puro, c’è sempre qualcuno più puro che ti epura“, perde la pazienza e sbotta contro gli “onorevoli colleghi” che sembrano fregarsene altamente delle misure di sicurezza attualmente in vigore a causa dell’emergenza Coronavirus.

Al centro delle attenzioni della Casellati ci sono le distanze di sicurezza non rispettate e gli assembramenti non consentiti in nessuna occasione: “Voglio dire che non mi va di ricordare continuamente all’Aula che non si possono creare assembramenti. Allora, mi corre l’obbligo di ricordare che non siamo un buon esempio per tutti i cittadini in questo momento perché solo dal rispetto delle regole di sicurezza sanitaria dipenderà l’apertura di tutte le attività produttive e quindi la ripresa economica. Credo che questo non sia poca cosa.

La presidente ha infine chiesto ai senatori di fare in modo da non essere richiamati più , anzi ha deciso che non richiamerà più i colleghi, ma rimane incontrovertibile un fatto, ovvero quello che “Non siamo un buon esempio.” La percezione generale di questo evento è che la maggioranza dei cittadini italiani è dalla parte della Casellati, e la ringrazia sentitamente per il monito lanciato a chi spesso predica bene, ma razzola male.

Carlo Saccomando

Articoli Correlati