VIDEO

Video: “Prendi la pistola”. Lite tra alcuni residenti di Villacaccia e una famiglia rom

Il fatto in questione si è verificato circa dieci di giorni fa a Villacaccia, una frazione del comune di Lestizza, in provincia di Udine. Secondo la ricostruzione fatta dal ‘Giornale di Udine‘ l’accesa discussione sarebbe stata causata da una colluttazione tra un residente di origine rom e un anziano contadino, quest’ultimo colpito al volto e che avrebbe riportato la frattura della mandibola.

Dopo il ferimento dell’anziano si sarebbe sviluppata un’ulteriore lite tra da due giovani del paese, che avrebbero voluto vendicare l’uomo, e alcuni rom. In prima battuta è intervenuta sul posto una pattuglia della polizia locale, che a quanto si vede nelle immagini non è riuscita a sedare in alcun modo gli animi. Addirittura nella parte finale del filmato si sente una donna pronunciare una frase agghiacciante “Prendi la pistola”.

Fortunatamente in seguito sono giunti sul posto i carabinieri che hanno ristabilito l’ordine. Secondo quanto dichiarato da alcuni residenti nell’ultimo periodo molte persone sarebbero state vittime di furti e violenze varie, ma allo stato attuale non ci sarebbe alcuna prova tangibile su un’eventuale colpevolezza dei cittadini di origine rom.

Carlo Saccomando

Articoli Correlati