PIANETA ANIMALIԑ PRIMO PIANOԑ TOSCANA

Vigile si tuffa in mare e salva delfino che s’è “spiaggiato”

GROSSETO. Si è tuffato in mare e ha salvato un delfino che si era “spiaggiato” alla Giannella di Orbetello, in provincia di Grosseto. Protagonista un vigile urbano, Carmelo Cocuzza, 53 anni, che ha salvato il delfino riportandolo a largo. Il vigile urbano è intervenuto insieme ad altri due colleghi dopo la telefonata al comando di una donna segnalava la presenza di un delfino arenato lungo la spiaggia della Giannella. L’allarme è scattata la sera di venerdì.

“Quando lo abbiamo visto ci siamo resi conto che respirava a fatica, ma era vivo”, ha raccontato Cocuzza che si gettato in acqua per spingerlo lontano dalla secca. Ma l’animale non ne voleva sapere di allontanarsi. Ed è a quel punto che Cocuzza ha preso il delfino per la coda e ha iniziato a trascinarlo a largo: “Ho iniziato a massaggiarlo – ha spiegato ancora il vigile -. Poi ho iniziato a parlargli. Gli dicevo che doveva vivere, che doveva allontanarsi, che non doveva morire. Era come se mi stesse a sentire. E il delfino ha reagito e si è allontanato”. Prima di andare verso il mare aperto l’animale ha fatto un giro intorno all’agente. “Ho avuto l’impressione che mi volesse ringraziare”, ha concluso.

Loading...

Articoli Correlati