• 27 Gennaio 2021
  • IL SANTO DEL GIORNO

25 dicembre: è il Santo Natale, ma si festeggia anche Sant’Eugenia di Roma

Non tutti lo sanno, ma oltre al Santo Natale (di cui si è parlato ampiamente lo scorso anno), oggi la Chiesa cattolica celebra anche numerosi Santi e Beati. Tra questi Santa Eugenia di Roma, martire nel III secolo. Il racconto della sua Vita (Passio) ottiene nell’antichità un successo incredibile, visto le versioni in lingua greca, armena, siriaca, etiopica.

Figlia del nobile romano Filippo e di sua moglie Claudia, sorella di Sergio e Avito, dopo la nomina del padre a prefetto d’Egitto da parte dell’imperatore Gallieno si trasferisce insieme alla famiglia a Alessandria: qui Eugenia viene convertita al cristianesimo dagli eunuchi Proto e Giacinto, suoi schiavi. Consacrata segretamente la sua verginità a Dio, per evitare le nozze con il giovane Aquilino (figlio del console) si traveste da uomo e si ritira sotto falsa identità in un monastero maschile.

Distintasi per santità di vita, viene eletta dai monaci abate e la sua fama inizia a diffondersi anche fuori dal monastero. La nobile matrona Melanzia vuole incontrarla e una volta invaghitasene tenta di sedurla. Respinta, Melanzia accusa l’abate di aver tentato di abusare di lei. Condotta in giudizio ad Alessandria, per dimostrare la sua innocenza Eugenia è costretta a rivelare la sua vera identità. Commossi per aver ritrovato la figlia che credevano perduta, i suoi genitori aderiscono al cristianesimo e si distinguono per le opere di carità. Eugenia venne fatta decapitare a Alessandria dal prefetto Nicezio un 25 dicembre di un anno intorno alla metà del III secolo.

Il suo culto avrà ampia diffusione in epoca antica, tanto da essere rappresentata nella decorazione musiva delle basiliche di Sant’Apollinare Nuovo a Ravenna (V secolo) e di Sant’Eufrasia a Parenzo (VI secolo). Per ricordarla sorgerà a Roma una basilica, restaurata e abbellita dai pontefici Giovanni VII e Adriano I. Papa Stefano V farà traslare le sue reliquie nella basilica dei Santi Apostoli di Roma. La Chiesa cattolica la celebra il 25 dicembre, mentre quella ortodossa la anticipa al 24 dello stesso mese.


Tags

Articoli correlati